Una manciata di terra

Scrivere ancora, dopo il dodidicesimo titolo al Roland Garros, risulta quasi scontato; tutto sembra scivolare via facile, lineare, senza intoppi, senza solchi… Così cari alla terra rossa. Non è così; vincere dodici volte il torneo parigino, doppiando Borg, appare irreale ma pure possibile. Il 9 giugno 2019, a 33 anni, Rafa ha raccolto, di nuovo, quanto seminato in carriera; ricco-raccolto potremmo dire. Impegno, dedizione, cambiamento…

Si prova una sensazione quasi imbarazzante nel tentativo di dire qualcosa; quando c’è di mezzo il re della terra viene spontaneo lanciarsi in paragoni e simbolismi di ogni tipo, molto spesso scomodando divinità e leggende; il mito è lì, a portata di mano… Le dodici fatiche di Ercole, si è detto… Io preferisco pensare alla ripetitività dei gesti tennistici, sempre uguali, perchè provati, sempre diversi, perchè tentati in condizioni diverse… Ad un uomo che è stato in grado di scavare, sull’amata terra, un divario, fra sè e gli altri che lui sa, prima di tutti, essere difficile da superare ma non impossibile, e quindi sta lì, batte e ribatte, punto su punto, gioco dopo gioco, partita dopo partita, incontro dopo incontro… Sarà ancora una volta la terra a surggerirgli quando sarà il momento di staccare, di voltarsi indietro ad osservare e noi con lui a contemplare… Per ora attendiamo, c’è ancora tempo per le celebrazioni.

Chapeau!

 

 

Rafael Nadal, Roland Garros 2019

Lascia il tuo commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.